CALCIO | giovedì 05 dicembre 2019 21:28
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

CALCIO | 02 dicembre 2019, 23:19

COACH MARTINI compie un anno a SETTIMANA SPORT

"Non è facile questo ruolo, non si può sempre dire quello che si pensa, ma si può parlare di calcio facendo del bene al movimento. L' obiettivo è arrivare a prendere il tesserino di giornalista- pubblicista, perché mi piace fare ciò che sono abilitato a fare. Gli improvvisati e i mistificatori spesso cadono in disquisizioni di dubbio gusto"

COACH MARTINI compie un anno a SETTIMANA SPORT

RICEVIAMO E VOLENTIERI PUBBLICHIAMO UN MESSAGGIO DI UNA DELLE FRECCE DEL NOSTRO ARCO, IL NOSTRO INVIATO SUI CAMPI MARCO MARTINI, CHE IN QUESTI GIORNI COMPIE UN ANNO DI COLLABORAZIONE CON LA NOSTRA TESTATA.

ALLENATORE PATENTATO, GRANDE OPINIONISTA, SICURAMENTE UN PERSONAGGIO SCOMODO, PER UN MOTIVO MOLTO SEMPLICE, DICE QUELLO CHE PENSA, VIRTU' RARA IN QUESTO MONDO DI IPOCRITI. ABBIAMO IMPARATO A CONOSCERLO, APPREZZANDONE PREGI E DIFETTI. E SIAMO ORGOGLIOSI DI AIUTARLO A DIVENTARE UN GIORNALISTA, MESTIERE STRAORDINARIO E ALLO STESSO TEMPO INFAME CHE ULTIMAMENTE VEDE TROPPA GENTE IMPROVVISARSI TALE E PARLARE A VANVERA. ECCO, MARCO QUESTO NON LO FA, ANZI, DICE SEMPRE LA COSA GIUSTA, ANCHE QUANDO NON DOVREBBE.

BUON COMPLEANNO MARCO, CONTINUA COSI

=====================

UN ANNO CON SETTIMANA SPORT 

Da poco è passato un anno, le persone mi chiamano giornalista,  ma il ruolo che ricopro in seno a Settimana Sport,  è solo di profondo appassionato del gioco più bello del mondo.  La mia collaborazione con Paolo Dellepiane & soci, è un ulteriore step per conoscere il calcio dal suo interno. Sono stato fortunato  perché tutto è  capitato per caso, come quando ci si innamora dopo aver detto mille volte di non aver bisogno di nessuno, grazie al D.S. Carlo Durante, sono approdato nell'unica redazione sportiva genovese che si occupa di calcio dilettantistico. Non è  facile questo ruolo, non si può  sempre dire quello che si pensa,  ma si può parlare di calcio facendo del bene al movimento. L' obiettivo è  arrivare a prendere il tesserino di giornalista- pubblicista,  perché mi piace fare ciò  che sono abilitato a fare. Gli improvvisati e i mistificatori spesso cadono in disquisizioni di dubbio gusto, non devono rispettare un'etica,  perché appartengono al nulla. Devo ringraziare la redazione di Settimana Sport per la pazienza avuta con me in 365 giorni, amici allenatori e giocatori che hanno collaborato fattivamente a dare leggerezza a quello che è un gioco,  e deve rimanere tale. Ringrazio anche quelli che si ritengono "professionisti" e si comportano come tali camminando sulle nuvole. Ricordo loro che le nuvole sono composte da vapore acqueo e i loro passi sono facilmente fallaci. Promettendo a tutti quelli che mi leggono di rimanere un puro, vi abbraccio tutti ringraziandovi ancora per tutto il sostegno ricevuto ad oggi.

Vostro Coach Martini

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore