/ Promozione
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Promozione | 01 agosto 2020, 00:01

BUON COMPLEANNO E 10 DOMANDE A... Guido Poggi!

Il mister del Bogliasco oggi compie gli anni e festeggia... rispondendo alle nostre 10 domande

BUON COMPLEANNO E 10 DOMANDE A... Guido Poggi!

Ciao, 10 domande per il giorno del tuo compleanno per www.settimanasport.com

1 Tanti auguri, come festeggerai oggi?

Festeggerò con la mia famiglia con una piccola cena in giardino, con un po' di fresco visto che il mio compleanno arriva sempre in un periodo caldo dell'anno.

2 Come stai vivendo questo momento così difficile per tutti noi?

Con fiducia e speranza, le uniche armi per combatterlo. Il periodo peggiore però spero sia passato.

3 Dammi un giudizio sulla stagione 19/20 della tua squadra

2019 molto negativo, 2020 molto positivo. Eravamo riusciti a riprenderci, avvicinandoci alla salvezza anche se non eravamo del tutto fuori dai playout. Spero che la stagione 20/21 possa riprendere da dove e da come avevamo finito.

4 Un passo indietro: nella tua carriera più ricordi, rimorsi o rimpianti?

Sicuramente tanti ricordo, qualche rimorso o rimpianto lo abbiamo tutti ma sono i ricordi predominanti. Ho ricordi di tante partite, ma soprattutto delle amicizie e degli affetti veri.

5 Fra 10 anni dove ti vedi: sempre sul campo, e in che ruolo?

Spero ancora sul campo come ds o responsabile del settore giovanile. Non mi vedo ancora come allenatore.

6 Cosa non rifaresti nel tuo percorso calcistico se potessi ritornare indietro

A 30 anni non mi piaceva allenarmi, ero uno scansafatiche. Pensavo molto a divertirmi e poco ad allenarmi. Solo dopo ho capito che lavoro, determinazione e abnegazione alla fine pagano.

7 Aggiungi o togli una regola al calcio: cosa sceglieresti?

Vorrei rivedere la regola del vincolo fino a 25 anni. Le società devono essere tutelate, ma quel vincolo non mi piace. Il premio di preparazione dovrebbe ritornare come prima, ritornare ai 2-3 anni tutelerebbe maggiormente le società.

8 Diventi presidente di una squadra dilettantistica: a chi la faresti allenare e che colori sceglieresti

Un allenatore a cui sono stato molto legato, perchè mi capiva di più, è Pier Ugo Ciferri, gli mando un grande saluto e un grande abbraccio.I colori più belli sono quelli della Samp. Ma i colori belli sono quelli a cui ti affezioni per cui neroverde e biancorosso.

9 Un calciatore di serie A per amicizia viene a giocare nella tua squadra: chi vorresti che fosse?

Mancini e Vialli sono stati i due giocatori che mi hanno dato più gioie. Li ammiro in modo diverso ma entrambi.

10 Genoano, sampdoriano o.... un giudizio sulla stagione della tua squadra del cuore

Sampdoriano e contento della salvezza. A Parma e Udine abbiamo giocato primi tempi orribili e alla fine abbiamo vinto, il calcio è strano. Dobbiamo dire grazie a Ranieri che ha ottenuto il miglior risultato possibile.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore