/ Promozione
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Promozione | 22 ottobre 2020, 10:48

LA SCOMPARSA DI "ROBERTINO" La famiglia Rabagliati ringrazia

Riceviamo e pubblichiamo i ringraziamenti dopo il lutto che ha colpito il Marassi

LA SCOMPARSA DI "ROBERTINO" La famiglia Rabagliati ringrazia

Roby o meglio come voi lo chiamavate Robertino ha lasciato un vuoto incolmabile, siamo rimasti tutti colpiti e scioccati. Non è semplice riuscire a scrivere tra una lacrima e l’altra, ma volevamo comunque farvi sapere che siamo molto orgogliosi che Roby col suo modo di essere silenzioso e sempre presente sia entrato giorno dopo giorno, anno dopo anno nei cuori di tutti voi e lì si sia creato un posticino.

Quante volte noi famigliari ci preoccupavamo che non prendesse pioggia, freddo e le varie intemperie del meteo, ma non c’era modo di fermarlo e tenerlo lontano dal campo e dai suoi ragazzi.

Ringraziamo sinceramente lo storico dirigente e presidente onorario del Marassi Fulvio Trabace che ha accolto Roby in questa bella realtà calcistica ricca di belle e buone persone e lo ha fatto sentire parte viva e integrante della dirigenza della squadra, accogliendolo proprio come un figlio e facendolo sentire importante come mai nessuno sarebbe riuscito a fare.

Siete riusciti con il vostro sincero affetto, la vostra vicinanza, l’accoglienza e le molteplici attenzioni nei nostri confronti a sostenerci in questo terribile momento così doloroso. Con gli omaggi fatti in occasione della sua scomparsa, il minuto di silenzio osservato su più campi in suo onore lo avete reso felice anche da lassù.

Noi famigliari ringraziamo tutti coloro che hanno nel cuore il nostro Roby, tutto l’affetto che gli avete dimostrato siamo sicuri lo percepiva sin nel profondo, per lui eravate una ragione di vita e partecipare alle vostre attività lo faceva sentire orgoglioso e realizzato.

Nel ringraziare non vorremmo dimenticare nessuno, siete stati tutti meravigliosi. Avete lasciato un segno indelebile in tutti noi famigliari.

Vorremmo ringraziare tramite voi tutte le società calcistiche, le redazioni delle varie emittenti, e tutte le persone che hanno voluto farsi partecipi del nostro dolore.

Siamo certi che Roby non mancherà ai vostri allenamenti e alle vostre partite neppure ora che ci ha lasciato. Robertino vi seguirà sempre, purtroppo non vi scriverà i suoi molteplici sms, ma sarà sempre lì in un angolo del campo a gridare “forza ragazzi”.

Grazie ancora per tutto quello che fate e che avete fatto, vi vorremmo stringere tutti in un forte abbraccio.

Famiglia Rabagliati

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore