/ Seconda categoria
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Seconda categoria | 18 novembre 2020, 12:28

10 DOMANDE (SCOMODE) AI TEMPI DEL COVID - Massimo Parodi: "Inutile allenarsi ora, buttiamo via del tempo"

Il patron del Mele: "Se non riprendiamo neanche a gennaio, tanto vale darci appuntamento a settembre 2021"

10 DOMANDE (SCOMODE) AI TEMPI DEL COVID - Massimo Parodi: "Inutile allenarsi ora, buttiamo via del tempo"

10 DOMANDE (SCOMODE) AI TEMPI DEL COVID.

1) Giusto allenarsi o non allenarsi chi ha ragione ? Non ci alleniamo finchè non ci dicono se e quando si riparte. Abbiamo già fatto due mesi di preparazione praticamente inutili, non buttiamo via altro tempo.

2) Sincero: quando pensi si riprenderà a giocare? Io penso che a gennaio si possa provare a riprendere, altrimenti si salta un anno e pazienza, riprenderemo a settembre 2021

3) Il format andrà cambiato per accorciare la stagione o si deve fare di tutto per arrivare in fondo ? Sarà un tirata, ma dobbiamo fare tutta la stagione prima dell'estate giocando anche in settimana.

4) Pensi che qualche giocatore voglia allenarsi o giocare anche o solo per i rimborsi ? C'è poco da fare, i rimborsi li diamo se si gioca. Altrimenti niente.

5) Le società come usciranno da questa situazione? Le società usciranno male, per noi che abbiamo il nostro campo non succederà niente di che, ma tante società che vivono sugli affitti dei campi faranno fatica o rischieranno di chiudere.

6) All’inizio di questa storia c'erano gli ottimisti, i pessimisti, i negazionisti. Poi un po' tutti ci siamo arresi (chi più chi meno) alla realtà. Ora come la vedi? Dobbiamo essere realisti, siamo in mezzo a un casino, ora sembra che la curva abbia una discesa, tuteliamoci più che possiamo e pensiamo prima alla sicurezza, pazienza per il calcio.

7) Che vita e che calcio ti aspetti quando si tornerà , speriamo presto , alla normalità o pseudo tale? Penso che quando ricominceremo a giocare, sarà tutto come prima.

8) Questo periodo ti sta facendo pensare all’importanza del calcio nella tua/nostra vita o viceversa alla sua nullità rispetto a problemi più gravi? Ci sono problemi più grandi, oggi il calcio va in secondo piano, prima la salute.

9) Adani dice ai prof tassiamoci del 5% per i dilettanti ... utopia ? L'idea è buona, ma rimarrà una utopia.

10) Nel calcio dilettanti c è più solidarietà , invidia, riconoscenza , rispetto , poca memoria o egoismo ? Ognuno tira l'acqua al suo mulino, vedo molta normalità, come nella vita...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore