/ Calcio
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Calcio | 14 gennaio 2021, 09:28

MARCELLO RIOLFI "Sarà un anno da rimboccarsi le maniche e attendere"

Il DG del rossoneri contrario alla sola andata: "Io non butto via sei anni di Prato, di sudore e fatica, per disputare 10 partite. Non diciamo cose senza senso per non dire di peggio!"

MARCELLO RIOLFI "Sarà un anno da rimboccarsi le maniche e attendere"

MARCELLO RIOLFI calcisticamente che 2021 ci aspetta?

Secondo me calcisticamente sarà un anno da rimboccarsi le maniche e attendere.

Alcuni dicono che l'Eccellenza potrebbe essere l'unico campionato "salvato", che ne pensi?

Secondo me non è giusto che cominci l'Eccellenza, perché ci sono cose ben più importanti delle retrocessioni dalla D o promozioni dalla categoria stessa.

Per i ragazzi di settore giovanile e scuola calcio quindi anno da dimenticare?

Per i settori giovanili sarà un anno da dimenticare ma, non da buttare. Si potranno allenare, migliorando la tecnica, e i genitori si riposano dal dire cavolate...

Tu che fai parte di quei campionati che rischiano di rimanere fermi, come ti senti?

Noi facciamo parte della categoria che forse non riprenderà, e se dovesse riprendere ci dovranno essere tutte le norme e le condizioni in regola. Prima viene la salute dei ragazzi e dei loro famigliari, poi il lavoro e alla fine il divertimento!

Se si dovesse ripartire a settembre che reazione avresti?

Se si dovesse ripartire a settembre si riparte con più voglia.

Se invece si riuscisse a giocare, ma solo per pochi mesi, come giudicheresti la scelta di giocare solo l'andata?

Se si dovesse riprendere, bisogna farlo facendo andata e ritorno, con un mese di preparazione, altrimenti niente! Io non butto via sei anni di Prato, di sudore e fatica, per disputare 10 partite e rischiare di buttare via tutto! Non diciamo Non diciamo cose senza senso per non dire di peggio!

LB

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore