Altri sport - 22 febbraio 2021, 11:27

CUS GENOVA I risultati del week end

Marelli

Marelli

Ottime notizie per l’atletica biancorossa con l’ottavo posto di Giordano Musso e il nono per Federica Baldini ai Campionati Italiani Assoluti Indoor di Ancona, rispettivamente nel lancio del peso e nei 3.000 m. Cade in trasferta al tie-break il CUS Genova Volley di Nando Mancini contro l’ADMO Lavagna nel Girone A2 di Serie B. Infine grande prova nel pavese per la tennista biancorossa Miriana Marelli, capace di chiudere al secondo posto il Torneo “Oasi di Fuori Milano”, open singolare limitato 2.4.

 

ATLETICA LEGGERA. Ottime prestazioni da parte degli atleti cussini ai Campionati Italiani Assoluti Indoor, massima rassegna nazionale, svoltisi ad Ancona in questo weekend.

 

Nella giornata di domenica un grandioso ottavo posto assoluto di Giordano Musso nel lancio del peso, allenato da Francesco Caciuttolo, che con 15.42 m ottiene anche il suo PB Indoor. Ottima anche la prestazione di Federica Baldini, atleta di Pietrasanta che gareggia dall’anno scorso per i colori biancorossi, capace di conquistare un ottimo nono posto nei 3.000 m in 9:58.04, anche lei con il suo PB Indoor.

 

PALLAVOLO. Quarta sfida e quarto tie-break per il CUS Genova Volley di Fernando Mancini. Contro l'ADMO Lavagna al Parco Tigullio arriva la seconda sconfitta dei Galletti nel Girone A2 del campionato di nazionale di Serie B.

 

Partita dai due volti per i Biancorossi. Sotto 2-0 nei primi due set, gli Universitari riescono a pareggiare i conti grazie anche ad una prestazione-monstre di Sergio Poggio, autore di 36 punti individuali. Levantini che, guidati da Simone Cremisio, riescono però a rialzare la testa nel quinto set e a chiudere la contesa in loro favore. Termina così il mini-girone d’andata per il CUS Genova Volley.

 

ADMO LAVAGNA vs CUS GENOVA VOLLEY 3-2 (25-19, 25-23, 22-25, 15-25, 15-10)

 

TENNIS. Importante esperienza nella provincia di Pavia per la nostra tennista numero uno, Miriana Marelli, impegnata al Torneo “Oasi di Fuori Milano”, un open singolare limitato 2.4.

 

Percorso netto fino alle semifinali per Marelli, classifica FIT 2.7. Nel penultimo atto, andato in scena venerdì, una prestazione perentoria le ha permesso di superare la 2.7 Silvia Preda con un 6-4 6-4. Sconfitta infine in finale contro la 2.6 Elena Ruttigliano, vincitrice del torneo, dopo un primo set molto combattuto e un secondo che ha decretato la vittoria finale.

Ti potrebbero interessare anche:

SU