/ Serie A
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Serie A | 11 aprile 2021, 18:51

Sampdoria-Napoli 0-2: Gattuso non molla la zona Champions

​Dopo il ko nel match infrasettimanale di mercoledì scorso contro la Juventus, il Napoli oggi pomeriggio ha ripreso la sua marcia a caccia di un posto nella prossima Champions League. A fare le spese della voglia di continuare a sognare dei partenopei, è stata la Sampdoria, che si è messa in bella mostra soltanto a sprazzi.

​Primo tempo con gli ospiti decisamente più vivaci dei più blucerchiati. I ragazzi di Ranieri faticano a trovare le misure soprattutto sulle corsie esterne e così Insigne e compagni riescono spesso a dare ampiezza al loro gioco cercando successivamente l'imbucata centrale. Il gol allo scadere è una logica conseguenza di un buon primo tempo del Napoli che - intendiamoci - non dà spettacolo, ma è bravo a far correre a vuoto gli avversari che stentano anche nelle ripartenze.

Nella ripresa il match è più equilibrato. Il Napoli suona lo stesso spartito della prima frazione (con un Gattuso indemoniato a dare indicazioni ai suoi ogni 3x2) ma la Samp trova le giuste misure e in un paio di occasioni va vicino al pareggio.

Al 75' il Var annulla il gol di testa di Thorsby per un fallo su Koulibaly. Mentre all'87' raddoppia il Napoli con Osimhen, che supera in velocità Yoshida e batte Audero. Il nigeriano è un giocatore che forse con il tipo di gioco che fa il Napoli (corale) c'azzecca poco, mentre negli spazi è veramente un attaccante interessante.

In conclusione: tre punti meritati per gli uomini di Gattuso, per la Samp invece un ko che non fa male.

Fra.Cas.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore