/ Pallanuoto
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Pallanuoto | 20 settembre 2021, 19:32

BOGLIASCO 1951 Riparte a razzo il settore giovanile più vincente d'Italia

Si riaccendono i motori nella vasca del settore giovanile più vincente d’Italia. La fine dell’estate per decine di ragazzi non significa soltanto ritorno tra i banchi di scuola ma coincide anche con il rientro in acqua per gli atleti e le atlete del vivaio del Bogliasco 1951.

BOGLIASCO 1951 Riparte a razzo il settore giovanile più vincente d'Italia

Un’autentica onda festosa e colorata che da qualche giorno è tornata ad invadere le corsie e gli spogliatoi della Gianni Vassallo:
“Siamo davvero molto contenti della risposta che abbiamo avuto in questi primi giorni di riapertura – commenta il responsabile del settore giovanile bogliaschino, Roberto Mannai – quella che noi chiamiamo Tana delle Tigri rappresenta del resto da sempre il cuore pulsante della nostra società. È il serbatoio da cui attingiamo per formare l’ossatura delle nostre prime squadre. Ma al di là dell’aspetto meramente sportivo, sapere di essere scelti da tante famiglie che desiderano affidarci la crescita sportiva e individuale dei propri ragazzi è anche al tempo stesso una grande responsabilità e un grande onore. Un onore ribadito dalle conferme di coloro che erano già con noi l’anno scorso ma anche dai tanti nuovi arrivati che abbiamo accolto di recente nelle varie formazioni Under e tra gli Acquagol. E molti altri contiamo di accoglierne ancora nelle prossime settimane”.

Un successo di partecipanti dovuto non solo alla fama di una scuola pallanuoto che da decenni sforna talenti a ripetizione ma anche all’ottima campagna promozionale portata avanti nel corso dei mesi estivi: “Le tre giornate di prova gratuita che abbiamo svolto dalla metà di agosto all’inizio di settembre sono state un vero successo, contribuendo ad avvicinare molti bambini alla nostra piscina. Altrettanto possiamo dire della Ma.Gia Cup, il grande evento che ha chiuso l’estate aprendo contestualmente la stagione agonistica. Manifestazioni come queste, di cui dobbiamo ringraziare principalmente il nostro instancabile sponsor Gianluca Silipo, sono la migliore vetrina possibile per la nostra disciplina e per far conoscere all’esterno la nostra realtà e le grandi capacità di cui disponiamo”.

La speranza è adesso quella di poter ripetere eventi simili anche al chiuso durante la stagione invernale, confidando non solo nel cessare dell’emergenza sanitaria ma anche nell’importante opera di restyling che da mesi ormai sta donando un volto nuovo alla Gianni Vassallo: “Già prima della pandemia – conclude Mannai – stavamo studiando il modo di organizzare un grande torneo internazionale che coinvolgesse sia i ragazzi che le ragazze del nostro settore giovanile. Purtroppo poi abbiamo dovuto inevitabilmente bloccare tutto. Ma la cosa è solo rimandata e contiamo di poterla realizzare quanto prima. Sarà un modo splendido per far ammirare a tutti la nostra nuova piscina e i grandi lavori che stiamo facendo su di essa per renderla un impianto davvero moderno e all’avanguardia. Sicuramente tra i migliori del circondario”.

Foto: Carlo Rinaldi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore