/ Calcio a 5
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Calcio a 5 | 21 maggio 2022, 23:59

SERIE A2, SECONDO TURNO PLAYOFF: SFUMA A MESTRE IL SOGNO PROMOZIONE DELLA SAMP

La web cronaca live dell'incontro

SERIE A2, SECONDO TURNO PLAYOFF: SFUMA A MESTRE IL SOGNO PROMOZIONE DELLA SAMP

CITTA' DI MESTRE-SAMPDORIA FUTSAL: 4-2 (PT 3-0)

CITTA' DI MESTRE: Bertoli, Bordignon, Saul, Leandrinho, Juanillo; Villano, Biancato, D'Erme, Mazzon, Crescenzo, Conte, Bellomo. All. Mastrogiovanni.

SAMPDORIA FUTSAL: Juninho, Ortisi, Gargantini, Salamone, Vega; Pozzo, Foti, Sviercoski, Fidersek, Floresta, Avellano, Totoskovic. All. Cipolla.

ARBITRI: Michele Desogus (Cagliari), Francesco Sgueglia (Finale Emilia); CRONO: Davide Copat (Pordenone).

MARCATORI: pt 05'55'' Saul (CDM), 09'18'' Leandrinho (CDM), 11'16'' Leandrinho (CDM); st 01'35'' Vega (SAM), 05'25'' Bordignon (CDM), 10'07'' Ortisi (Rig.) (SAM).

NOTE: st 14'17'' espulso Ortisi (SAM) per somma di ammonizioni; ammoniti Juanillo (CDM), Mastrogiovanni (CDM), Juninho (SAM), Salamone (SAM), Ortisi (SAM), Bordignon (CDM), Vega (SAM), Bellomo (CDM), Fidersek (SAM), Mazzon (CDM).

In occasione del secondo turno playoff del girone B del campionato nazionale di Serie A2, la Sampdoria Futsal di mister Francesco Cipolla rende visita al Green Project Agency Città di Mestre di mister Luca Mastrogiovanni.

La compagine blucerchiata, in occasione del primo turno playoff, ha avuto ragione del Modena Cavezzo Futsal con lo score di 4-3, conseguendo, oltre che il fondamentale approdo alla seconda tappa di questa fase finale, il ventunesimo risultato utile di fila stagionale in campionato (una straordinaria striscia di risultati utili consecutivi che continua a non avere eguali in tutte le principali categorie del Futsal italiano).

La formazione veneta, invece, in occasione del primo turno playoff, si è imposta sul Città di Massa con il netto e severo punteggio di 4-0. Per gli arancioneri, decisivi gli avvii di frazione; il Città di Mestre ha, infatti, sbloccato la contesa al primo giro di lancette ed ha raddoppiato all’alba della seconda frazione, prima di prendere il largo ed archiviare la pratica.

A seguire il regolamento relativo alla sfida:
si disputerà una gara secca: in caso di parità al termine dei due tempi regolamentari, si procederà alla disputa di due tempi supplementari. Qualora persistesse il segno X, accederà al terzo turno playoff la compagine meglio piazzata durante la regular season (nella fattispecie concreta, il Città di Mestre).

La cronaca

Primo tempo

00'00'': Kick off al Palafranchetti, è iniziata Città di Mestre-Sampdoria Futsal: primo possesso dell'incontro in favore dei padroni di casa.

01'00'': Ritmi sin da subito piuttosto alti in questo avvio: primo tentativo di Juanillo, Juninho blocca a terra senza problemi.

01'25'': Gargantini provvidenziale sul taglio in profondità di Leandrinho, bravo il sette blucerchiato ad impedire al giocatore arancionero di calciare verso la porta di Juninho.

02'00'': Primo cartellino giallo estratto dal direttore di gara all'indirizzo di Juanillo che impedisce a Vega di ripartire e far male.

02'20'': Gargantini!!! Gran conclusione da posizione defilata del blucerchiato che impegna severamente l'estremo difensore veneto, Bertoli.

02'30'': Juninho non si fa sorprendere dalla conclusione in diagonale di Bordignon, CDM che ha provato a far male in fase di ripartenza.

03'10'': Juninho nuovamente chiamato in causa sul tentativo di prima intenzione di Saul da fuori area.

03'30'': Conclusione strozzata di Foti, Bertoli in presa bassa fa sua la sfera.

03'45'': Juninho provvidenziale in uscita sul tentativo di Bellomo, ottimo l'avvio dell'estremo difensore brasiliano della Sampdoria.

05'55'': Città di Mestre in vantaggio!!! Saul!!! 1-0!!! Errore in fase di disimpegno della Samp, ne approfitta ottimamente la formazione di casa in ripartenza, mandando in rete Saul.

06'10'': Sampdoria sotto e chiamata subito a reagire. Avvio di gara non semplice per la compagine guidata da Francesco Cipolla.

07'00'': Juninho!!! Conclusione dell'estremo difensore doriano ben calibrata, ma Bordignon intercetta deviando la sfera in calcio d'angolo. Interessante lo spunto offensivo del numero diciotto blucerchiato.

07'30'': Leandrinho!!! Il venti arancionero a tu per tu con Juninho calcia a lato, Samp sempre un po' distratta dietro; spesso la formazione di Cipolla rischia in fase di ripartenza avversaria.

08'30'': Tra le note positive di questo primo scorcio di gara vi è sicuramente quella legata al rientro in campo dopo il lungo stop di Matej Fidersek, parso in buone condizioni fisiche. Sulle qualità tecnico-tattiche, ovviamente, non si discute.

09'18'': Ha raddoppiato il Città di Mestre!!! Leandrinho!!! 2-0!!! Il venti arancionero, colpevolmente indisturbato al centro dell'area, dribbla Juninho e fa centro. Blucerchiati che tuttavia recriminano per un possibile tocco di braccio dello stesso Leandrinho proprio prima di andare al tiro.

11'16'': Leandrinho!!! 3-0!!! Il CDM cala il tris con il bomber spagnolo che in spaccata non lascia scampo ad un incolpevole Juninho. Inevitabile il time out richiesto da mister Cipolla, Samp in bambola.

11'40'': Juninho attento sul calcio piazzato battuto da Juanillo, Samp in enorme difficoltà. 

12'20'': Sviercoski!!! Rieccola la Sampdoria!!! Bertoli con i pugni si oppone alla conclusione potente dalla distanza del brasiliano.

13'00'': Foti!!! Conclusione potente e rasoterra del tre doriano, Bertoli blocca a terra; insidioso il tentativo del difensore della Samp.

14'10'': Sviercoski!!! Conclusione del brasiliano ribattuta dal muro eretto dagli arancioneri. Samp che prova ad alzare i ritmi adesso. 

15'15'': Fidersek!!! Destro di prima intenzione che termina di poco a lato alla destra dell'estremo difensore arancionero.

16'30'': Totoskovic in spaccata impedisce al Città di Mestre di far male in contropiede; provvidenziale l'intervento del pivot sloveno della Sampdoria.

17'00'': Totoskovic!!! Che occasione per la Samp con il tentativo da posizione ravvicinata dello sloveno ribattuto però dal portiere avversario. Che chance per i ragazzi di Cipolla per riaprire il match.

17'15'': Salamone!!! Con il destro il dieci blucerchiato non va affatto lontano dall'incrocio dei pali.

17'30'': Juninho si oppone al tentativo da posizione ravvicinata di Leandrinho.

19'00'': Mazzon in ripartenza calcia in diagonale a lato alla sinistra di Juninho.

19'30'': Foti!!! Grandissima conclusione del tre della Samp, Bertoli in spaccata si supera ed impedisce ai blucerchiati di andare a segno.

20'00'': Termina qui la prima frazione di gioco: si va al riposo sul risultato parziale di 3-0 in favore del Città di Mestre. Sampdoria ampiamente sottotono quest'oggi, sarà necessaria una prestazione maggiormente convincente nella ripresa per provare a rimettere in piedi questa importantissima gara.

Secondo tempo

00'00'': Ripartiti a Mestre, il primo pallone della ripresa è in favore dei blucerchiati.

01'35'': Vega!!! Vega!!! Questa volta è la Samp che va a segno in contropiede con il forte laterale spagnolo che in diagonale fa centro. 3-1 al Palafranchetti. Una rete in avvio di seconda frazione di fondamentale importanza per provare a riaprire la contesa.

02'15'': Sembrerebbe essere tutta un'altra Samp, quella scesa in campo per questi secondi venti minuti di gioco.

02'30'': Sviercoski!!! Conclusione insidiosa, deviata da una selva di gambe che diviene però comoda preda dell'estremo difensore avversario.

03'10'': Pressione asfissiante apportata dalla formazione di Cipolla in questo avvio di ripresa.

04'15'': Tentativo di Salamone da posizione estremamente defilata, sfera che termina sull'esterno della rete della porta avversaria. 

04'30'': Pericolosa la compagine locale in fase di ripartenza, Samp che si destreggia bene in questa circostanza.

05'25'': Bordignon!!! 4-1!!! Il Città di Mestre, nel momento migliore della Samp, trova la rete del poker e ristabilisce le tre reti di differenza tra le due squadre. Una mazzata per i blucerchiati che erano rientrati in partita qualche minuto prima.

06'00'': Samp che ora non ha più nulla da perdere e si affida al portiere di movimento, Fidersek.

07'30'': Juninho ci mette una pezza sulla conclusione di Mazzon.

08'15'': Adesso si gioca nella metà campo del Città di Mestre con la Samp che schiera costantemente il portiere di movimento e i padroni di casa che dalla distanza tentano di archiviare definitivamente la pratica.

10'05'': Calcio di rigore in favore della Samp!!! Fallo di mano di Bellomo e penalty in favore della formazione di Cipolla.

10'07'': Ortisi!!! Ortisi!!! 4-2!!! Impeccabile la realizzazione del capitano doriano e Samp che accorcia nuovamente le distanze. 

11'00'': Bordignon ad un soffio dalla cinquina con una conclusione dalla lunga distanza, a porta sguarnita, che termina di poco a lato. 

11'40'': Vega!!! Biancato in spaccata impedisce allo spagnolo di centrare lo specchio della porta. 

12'50'': Juninho attento sulla conclusione improvvisa di Mazzon. 

14'17'': Attenzione!!! Samp in inferiorità numerica!!! Espulso capitan Ortisi per somma di ammonizioni, per i blucerchiati ora si fa davvero dura.

15'30'': Samp che ora fatica con l'uomo in meno, si attende ovviamente la scadenza dei due canonici minuti prima che venga ristabilita la parità numerica.

17'20'': Blucerchiati che dopo esser tornati in parità numerica hanno ripreso a spingere a spron battuto. Peccato davvero per l'espulsione comminata al Gallo Ortisi.

20'00'': Termina qui la sfida del Palafranchetti: passa il Città di Mestre 4-2. Sfuma così il sogno blucerchiato di approdare in massima serie, al termine, però, di una cavalcata davvero molto molto importante.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore