Terza categoria - 23 novembre 2022, 12:00

TERZA GENOVA I commenti dei mister

Le dichiarazioni raccolte dopo la quinta giornata

Domenico Della Torre e il suo Ponente

Domenico Della Torre e il suo Ponente

FABIO MAZZARELLO, RIVAROLESE

Dopo una serie negativa avevamo voglia di riscattarci con una bella vittoria e ci siamo riusciti. La nostra prestazione è stata buona anche se il forte vento non ha aiutato le due squadre ad esprimere al meglio le proprie qualità. Questo risultato ci ha dato la carica per affrontare martedì in Coppia Liguria il Morandi e riscattare la sconfitta in campionato.

FEDERICO CAVALLO, SAN BERNARDO

Partita ostica, sul campo più largo di Genova. Abbiamo deciso con i ragazzi di attaccare il primo tempo contro vento, fattore importante al Lagaccio,e abbiamo sofferto questa situazione, oltre all’ottimo primo tempo degli avversari. Siamo riusciti ad aprire le marcature e a trovare qualche opportunità per il raddoppio, ma come detto abbiamo sofferto per una mezz’ora pressione e gioco del Granarolo, ottima squadra. Nel secondo tempo abbiamo alzato il ritmo è trovato profondità, aiutati del vento a favore, ma non dai legni e da una ottima parata del portiere avversario. Siamo riusciti a raddoppiare e a gestire il secondo tempo.

FRANCO BOBBA, CEIS

8-1 la dice tutta. La Rivarolese è la squadra che ho visto meglio di tutte, giovane, organizzata, ognuno sa quello che deve fare. Mi auguro che presto arrivino in categorie più alte che meritano per la loro storia. Noi siamo in una situazione delicata, aspetto rinforzi. Dobbiamo rimboccarci le maniche. Campionato molto equilibrato con molte pretendenti. 

STEFANO CIRILLO, MORANDI

Partita combattuta , bella da vedere in campo e credo anche da fuori.  Penso che quest'anno la Terza non abbia nulla da invidiare a chi sta sopra, sia come qualità che come pubblico, anche domenica c erano circa 100 persone, mica male. Primo tempo abbiamo avuto occasioni da entrambe le parti, siam andati sopra per 1 a 0 , ma ci è mancato quel pizzico di "cattiveria" Per cercare do concretizzare un vantaggio più solido, lasciando quindi aperta ancora la situazione per loro. Secondo tempo , hanno provato a ribaltare mettendo dentro Puggioni da subito, i ragazzi però sono stati bravi ed hanno fatto quello per cui ci siamo preparati in settimana rendendogli difficile l'ennesimo score. Abbiamo subito il pareggio al 70^ ma non abbiano mollato niente, anzi, abbiamo tirato fuori ancor più carattere cercando nuovamente il vantaggio che purtroppo, anche per merito loro, non è arrivato. Poteva finire a nostro favore come per loro , viste le tante occasioni create da ambo le parti. Faccio i complimenti in primis ai miei ragazzi, hanno fatto una grande partita, stiamo andando in crescendo e questo è importante per il proseguo del campionato. Il Sant'Eusebio è una squadra con un bel mix di ed esperti , quest ultimi che sono veramente di 3 categorie sopra, vedi Puggioni Bellisario Belfiore e Pipolo ci hanno reso la vita difficile, in più aver in panchina mister Santeusanio, il quale conosco e stimo sia come uomo che come calciatore avendoci giovato assieme,  sicuramente gli da quello scalino in più che sicuramente li vedrà tra i protagonisti. Il primo pareggio di tutto il campionato, non poteva che essere contro di loro, sono una squadra che ci ha dato modo di misurare le nostre ambizioni. Ora testa a sabato dove proveremo a dare continuità ancora una volta al nostro lavoro.

MAURO ZAMPIERI, KETZMAJA B

Per prima cosa vorrei fare gli auguri di una pronta guarigione al giocatore dello Sturla Giacomo Bargellini, da parte della Nostra Società, della Squadra e miei, per quanto occorsogli in campo. Partita intensa dove le due squadre non si sono risparmiate. Un bel primo tempo con ribaltamenti di fronte, conclusosi purtroppo a nostro svantaggio anche per alcuni nostri errori dovuti ad inesperienza da parte dei miei ragazzi. Nell'intervallo ho chiesto alla squadra di giocare più determinata ed attenta nel secondo tempo. Loro hanno risposto alla grande, per quest' devo solo ringraziarli. Non è stato facile, al di là dei cinque goals messi a segno, portare a termine in dieci la partita, contro una squadra attrezzata come lo Sturla a cui vanno i miei complimenti per come è messa in campo e come si comporta.

MIRKO AUTERI, GRANAROLO B

Dispiace dover commentare un altra sconfitta e un risultato che ci va stretto per quanto visto in campo. Penso che prima o poi vedrò arrivare due signori vestiti di bianco venirmi a prendere con una camicia dalle maniche molto lunghe. Gli avversari si sono mostrati una squadra solida e ben disposta in campo con alcuni elementi di valore assoluto per la categoria, ma noi potevamo e dovevamo raccogliere di più per quanto creato. Per larghi tratti della partita siamo stati capaci di imporre il nostro gioco proponendo delle belle giocate e creando alcune occasioni che un po' per sfortuna un po' per mancanza di cattiveria non siamo riusciti a concretizzare. Ripartiamo da questo weekend con la consapevolezza di avere acquisito un’ identità di squadra e di avere ottimi margini di miglioramento.

FRANCESCO PATTI, SAN SIRO

La partita per noi era incominciata male perché dopo 10/15 Min e al primo tiro subiamo il gol del 0-1. Ma stavolta i ragazzi non si sono arresi e abbiamo pareggiato praticamente subito, ma poi loro ripassano in vantaggio per la seconda volta e quasi allo scadere del primo tempo riusciamo a fare il 2-2. Nel secondo tempo siamo riusciti a ribaltare la partita e chiudendo il risultato sul 4-2. Comunque partita giocata alla pari e combattuta fino all' ultimo, faccio i complimenti al mister e ai ragazzi avversari.

ALBERTO LEVRERO, SAN GIORGIO

Partita oggettivamente molto equilibrata, dove entrambe le squadre potevano vincere. Alla fine l’abbiamo spuntata noi, grazie ad una bellissima azione e ad un pacchetto arretrato più solido che mai. Non abbiamo fatto una gran partita sotto il punto di vista tecnico, troppi errori di precisione e eccessiva fretta con la palla nei piedi, c’è sicuramente tanto da lavorare. L’abbiamo vinta grazie al carattere, alla voglia e alla forza che questo gruppo ha, sia dentro che fuori dal campo. E la presenza dell’intera rosa alla pizzata fatta subito dopo la partita, con seguente post cena nei vicoli, sempre tutti assieme, ne è la dimostrazione.

GIORGIO SANTEUSANIO, SANT'EUSEBIO

Partita difficile contro una buona squadra forse il fattore campo gli agevola parecchio. Comunque squadra tosta bisogna vedere quando giocano in campi più grossi i miei ragazzi non si sono persi d’animo e hanno avuto una bella reazione dopo il gol subito  fino ad arrivare al pareggiò colpendo un palo su punizione  una rete annullata per fuorigioco hanno giocato tutti molto bene.

SALVATORE CONTINANZA, DON BOSCO B

Ho chiesto esplicitamente al mister del Ponente di fare un bel pareggio, saremmo stati i primi a farlo in Terza categoria😂. Non ha voluto e hanno vinto, li aspettero' a Cornigliano👍🏻. Penso che io e Mimmo ci siamo divertiti sabato in panchina. Forza Don Bosco!

DOMENICO DELLA TORRE, PONENTE

Con Salvatore Continanza è sempre uno spettacolo…ci siamo divertiti e abbiamo visto una bella partita tra 2 squadre che hanno giocato a viso aperto un bel calcio per tutti i 90 minuti. Il risultato a mio avviso è giusto noi abbiamo fatto qualcosina in più e l’abbiamo portata a casa difendendoci con ordine.

Ti potrebbero interessare anche:

SU