Eccellenza | mercoledì 19 settembre 2018 08:09
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Eccellenza | lunedì 05 marzo 2018, 19:00

Albenga-Genova Calcio: si attendono sviluppi

Giovedi sul Comunicato Ufficiale non ci dovrebbero essere grosse sorprese, forse solo un preannuncio di reclamo della società genovese. E il risultato potrebbe non essere omologato.

Albenga-Genova Calcio, il giorno dopo.

In un week end anomalo perchè caratterizzato prima dai tanti problemi legati al maltempo e poi, soprattutto, dalla tragedia del povero Davide Astori, l'incredibile episodio avvenuto un'ora prima della partita dell'Annibale Riva ha sconcertato un po' tutto il mondo del calcio ligure.

Bocche cucite per ora in FIGC, dove il presidente Ivaldi al momento non ha preso posizioni ma è sicuramente sconcertato dall'avvenimento, anche perchè proprio poco tempo fa su un Comunicato Ufficiale aveva inviato una lettera alle società invitando al fair play, al buon senso e alla correttezza.

Bocche cucite anche in casa Genova Calcio, dove i dirigenti stanno valutando le mosse, sia sportive che, eventualmente penali. Intanto mister Podestà ha avuto una prognosi di 7 giorni per le lesioni riportate dopo l'aggressione subita. I Carabinieri ieri hanno interrogato i protagonisti della vicenda. E pure l'arbitro della partita è stato avvertito del fatto. 

La Genova Calcio non intende far passare sotto silenzio l'intimidazione subita, anche perchè altrimenti si creerebbe un precedente, e chiunque potrebbe aggredire gli avversari prima della partita per condizionarne il rendimento in campo.

Resta da vedere se alla base ci fossero davvero screzi personali fra i protagonisti, risalenti a più di 10 anni fa (ma le persone in questione si sono già incontrate più volte sui campi in questi anni, quindi pare strano) o se semplicemente si volesse "spaventare" la squadra ospite per ottenere tre punti importanti e poi la situazione è sfuggita di mano.

Bocche cucite anche in casa Albenga, dove ieri si minimizzato l'episodio parlando solo di "parole grosse".

Al momento si resta in attesa del Comunicato Ufficiale di giovedi, dove presumibilmente il risultato non sarà omologato, se la Genova Calcio (notizia però non confermata dalla società) avesse fatto o farà un preannuncio di reclamo.

E' probabile però che, in seguito, ci sia una indagine della Procura Federale.

In una giornata molto triste per il calcio italiano resta comunque l'amarezza e lo sconcerto per un episodio che bene al calcio sicuramente non fa.

PDP

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore