Eccellenza | lunedì 20 maggio 2019 00:34
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Eccellenza | 14 marzo 2019, 18:19

INTERVISTA DOPPIA Tarabotto vs Fresia

I mister di Vado e Rivarolese presentano la grande sfida di domenica

INTERVISTA DOPPIA Tarabotto vs Fresia

1-PARTITA DECISIVA PER IL CAMPIONATO?

TARABOTTO Se loro dovessero fare risultato, con 8 punti a 5 dalla fine, avrebbero un vantaggio difficilmente colmabile.

FRESIA Secondo me non ancora, è chiaro che se dovessimo vincere si crea un gap importante, e psicologicamente per gli avversari sarebbe dura

2-ALL'ANDATA COME FINI?

TARABOTTO Noi eravamo in costruzione, facemmo un buon primo tempo e sprecammo la palla del 2-0, poi entrò Sighieri e cambiò la partita. Sarà una partita diversa, con un'importanza particolare sia per noi che per loro. Loro ci arrivano più tranquilli, con due risultati a disposizione. Noi siamo obbligati a vincere. Loro magari potrebbero accontentarsi del pareggio.

FRESIA Partita molto equilibrata, loro erano in vantaggio e potevano raddoppiare, fu un pareggio importantissimo. Rispetto ad allora il Vado ha in più Capra Marmiroli Gallo Severi Tecchiati

3-TI ASPETTAVI A QUESTO PUNTO DEL CAMPIONATO CHE VOI E LORO VI SARESTE TROVATE IN VETTA?

TARABOTTO Io avevo pronosticato Cairese e Imperia, la classifica di oggi mi ha smentito. La Rivarolese è lassù per un motivo, i numeri sono dalla sua parte.

FRESIA Speravo di giocarmi il campionato, ma mi aspettavo Genova e Imperia in lotta con noi

4-TOGLIAMO UN GIOCATORE AI TUOI AVVERSARI

TARABOTTO Non temo nessuno in particolare, preferisco affrontarli al completo. Toglierei Macagno, un ragazzo in gamba, un buon giocatore, che conosco bene avendolo avuto alle mie dipendenze.

FRESIA Del Nero

5- COME SI BATTE L'AVVERSARIO DOMENICA

TARABOTTO I ragazzi sono carichi, entusiasti, lo spogliatoio non vede l'ora di entrare in campo. Loro vivono molto sulla palla lunga a cercare la prima punta, Romei gioca molto vicino a Mura, dovremo stare attenti sulle seconde palle. Se la mia squadra continuerà ad applicarsi come ha fatto nelle ultime domeniche sarò comunque soddisfatto.

FRESIA Ho qualche mossa in testa ma non la dico, veniamo da una settimana tranquilla, molto più serena di quella pre-Busalla. Stasera e domani faremo ancora un po' di tattica e poi penseremo a giocarcela.


Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore