Promozione | venerdì 22 novembre 2019 05:24
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Promozione | 13 settembre 2019, 16:34

MARASSI Francesco Nodari: "Ci sono 20 giocatori nuovi, adesso tocca a Repetti"

Il ds dopo un mercato scoppiettante si affida all'esperienza del suo tecnico e dei senatori Ghiglia, Raso, Stefanzl e Maucci

MARASSI Francesco Nodari: "Ci sono 20 giocatori nuovi, adesso tocca a Repetti"

Francesco Nodari è un ds molto giovane, ma quest'estate ha fatto parlare di sé e del Marassi, coi suoi 20 e passa acquisti che hanno rivoluzionato la squadra di mister Repetti.

Francesco, la Coppa non è andata benissimo:

“Repetti non ha mai potuto schierare la squadra titolare, con 10 assenze di media a partita. Ma sapevamo che la Coppa sarebbe stata solo un passaggio verso il campionato. Repetti ha iniziato tardi la preparazione, il 19 agosto, una scelta che negli anni precedenti lo ha premiato”.

Un mercato scoppiettante il vostro...

“Abbiamo confermato solo 6 giocatori della passata stagione, 20 sono i nuovi, 3 non sono venuti (Rossi, Rizzo e Lupi) ma li abbiamo rimpiazzati bene. Sarà ora compito del mister amalgamare il gruppo, abbiamo tanti giovani e alcuni “vecchi” di grande esperienza come Ghiglia, Raso, Stefanzl e Maucci a cui la Promozione va stretta”.

Obiettivo del Marassi?

“L'obiettivo è salvarci, la Promozione B è un girone molto difficile, non vedo squadre materasso, le stesse neopromosse come noi hanno valori importanti, come il Bogliasco di Guido Poggi, allenatore di valore assoluto, il Levanto di Mozzachiodi e Marasco a cui andrebbe stretta l'Eccellenza. Credo che la quota salvezza sarà sui 34 punti”.

Un giudizio sul Little del tuo socio in affari Di Somma?

“Il Little è una squadra molto forte, se non perderà altri pezzi come è successo con Belfiore potranno dire la loro anche in chiave playoff”.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore