Seconda categoria | mercoledì 13 novembre 2019 19:23
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Seconda categoria | 16 ottobre 2019, 10:33

BUON COMPLEANNO E 10 DOMANDE A... Alberto Inglese!

Il portiere del San Lorenzo oggi compie 34 anni e festeggia... rispondendo alle nostre 10 domande

BUON COMPLEANNO E 10 DOMANDE A... Alberto Inglese!

Ciao ALBERTO, 10 domande per il tuo compleanno per www.settimanasport.com

1 Tanti auguri, come festeggerai oggi?

Beh oggi si lavora, poi stasera festeggio con la mia famiglia e con la mia fidanzata

2 Che regalo chiederesti alla tua squadra?

Beh alla mia squadra chiedo innanzitutto 3 punti sabato perché con la Panchina oltre che essere una sfida di prestigio, ci sono punti pesanti in ballo

3 Dammi un giudizio sul campionato della tua squadra finora

Abbastanza positivo, ci sono giovani molto validi, abbiamo cambiato molto e ci vuole tempo, ma sono molto fiducioso

4 Un passo indietro: nella tua carriera più ricordi, rimorsi o rimpianti?

Nella mia “carriera” se così si può chiamare, ho solo ricordi, nessun rimorso, ognuno ha le sue priorità, mi sono sempre divertito molto grazie al calcio, ho ricordi belli e brutti ma non cambierei nulla

5 Fra 10 anni dove ti vedi: sempre sul campo, e in che ruolo?

Tra dieci anni, se sarò padre, spero di poter essere il primo tifoso di mio figlio, come mio padre ha fatto con me, però non nascondo che spero di essere anche in campo, non sarà semplice, ma finché potrò continuerò a giocare!

6 Cosa non rifaresti nel tuo percorso calcistico se potessi ritornare indietro

Una volta presi 3 giornate di squalifica perché protestai in maniera eccessiva contro l’arbitro Freda, una cosa da non fare di pessimo esempio

7 Aggiungi o togli una regola al calcio: cosa sceglieresti?

Beh la regola che il portiere deve tenere il piede sulla linea sul rigore la vedo davvero rivedibile

8 Diventi presidente di una squadra dilettantistica: a chi la faresti allenare e che colori sceglieresti

La farei allenare ad una persona che non c'è più ma che porto sempre nel cuore, Maurizio Pesce, un grande allenatore, preparatore, un grande uomo e un grande amico, un punto di riferimento per ragazzi e famiglie, in tanti lo ricordano perché fu una persona davvero eccezionale... I colori sempre ROSSONERI!

9 Un calciatore di serie A per amicizia viene a giocare nella tua squadra: chi vorresti che fosse?

Per me il mio idolo indiscusso è sempre stato e sempre sarà Sebastiano Rossi.... non amo stare in panchina, per lui mi siedo più che volentieri....

10 Genoano, sampdoriano o.... un giudizio sul momento della tua squadra del cuore

MILANISTA!!! momento difficile, grande responsabilità della dirigenza, i risultati sono pessimi, ma la fede resta immutata.... ho visto vincere trofei e alzare coppe che tanti se le sognano....


 

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore