Prima categoria | sabato 22 febbraio 2020 06:58
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Prima categoria | 21 novembre 2019, 20:22

ECCELLENZA, PROMOZIONE, PRIMA CATEGORIA B-C C'è una novità nel regolamento dei playout

Ci sarà lo spareggio fra due squadre se il penultimo posto dovesse decretare una retrocessione diretta

ECCELLENZA, PROMOZIONE, PRIMA CATEGORIA B-C C'è una novità nel regolamento dei playout

Al termine delle 30 giornate di gara l’ultima squadra in classifica retrocede direttamente nel campionato di Seconda Categoria – in caso di parità tra due o più squadre, per determinare la retrocessione diretta, verranno applicati i disposti dell’art. 51 delle N.O.I.F..

Saranno ammesse ai play-out le società classificate al penultimo, terzultimo, quartultimo e quintultimo posto; per l’assegnazione delle posizioni in classifica, in caso di parità di punteggio tra due o più squadre, si procederà – fatto salvo il caso evidenziato in calce al paragrafo – alla compilazione di una graduatoria (c.d. “classifica avulsa”) fra le squadre interessate tenendo conto nell’ordine:

  1. dei punti conseguiti negli incontri diretti fra le squadre interessate;

  2. della differenza tra le reti segnate e subite nei medesimi incontri;

  3. della differenza tra reti segnate e subite nell’intero Campionato;

  4. del maggior numero di reti segnate nell’intero Campionato;

  5. del sorteggio – che sarà effettuato presso la sede del Comitato Regionale.


Accoppiamenti validi per ciascun girone

Penultima classificata - Quintultima classificata gara 1

Terzultima classificata - Quartultima classificata gara 2


Qualora, al termine del campionato, si verifichi un distacco pari o superiore a 7 punti tra le squadre abbinate, il rispettivo incontro di play out non verrà disputato e la Società peggiore classificata al termine del campionato retrocederà direttamente al campionato di Seconda Categoria.

Poiché l’applicazione della suddetta normativa può essere caratterizzata dalla eventualità che due o più squadre occupino, al termine del campionato il penultimo posto con un distacco dalla quintultima classificata pari o superiore a 7 punti e, conseguentemente, verrebbe a concretizzarsi la definizione di una retrocessione diretta nel campionato di Seconda Categoria, il Consiglio Direttivo del C.R.Liguria ha stabilito che, a fronte di tale eventualità, organizzerà, prima dell’inizio dei play-out, per il girone interessato, una gara di spareggio la cui perdente sarà classificata al penultimo posto, retrocedendo direttamente senza la disputa dei play out e la vincente sarà classificata al terzultimo posto.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore