/ Promozione
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Promozione | 13 dicembre 2019, 09:59

L'INTERVISTA Clodio Bastianelli fra il derby di Genova e la sfida col Marassi

Il mister della capolista Canaletto confessa la sua fede rossonera e si proietta al big match di domenica con i rosanero

L'INTERVISTA Clodio Bastianelli fra il derby di Genova e la sfida col Marassi

CLODIO BASTIANELLI, DI CHE SQUADRA SEI TIFOSO E PERCHÉ?

Sono milanista, è un'eredità lasciata da mio padre

COSA PENSI DEL DERBY DI GENOVA?

Penso che il vero giornalismo sia il vostro e il vero calcio sia il nostro, passione .. sacrifici.. pochi spiccioli.. il loro è solo business! Non sono più affascinato come da ragazzino, quindi mi spiace ma nessun pronostico da parte mia finché un un allenatore professionista non pronosticherà una nostra gara!

ALLORA VENIAMO A NOI... I TUOI GIOVANI SENTONO LA PRESSIONE DA PRIMO POSTO?

Giocare a Marassi da primi in classifica a pochi giorni dal Natale è un dono, non è motivo di pressione... l'anno scorso in questo periodo venivamo da 5 sconfitte consecutive, ti assicuro che i miei ragazzi erano molto più "pressati"

CHE PARTITA TI ASPETTI? 

Le solite partite del Canaletto, divertenti e aperte a qualsiasi tipo di risultato. Domenica poi incontriamo una squadra con mentalità molto simile alla nostra, non credo che finirà con un triste pareggio, sono già d'accordo col collega Repetti... 

TU PROFESSI UN CALCIO OFFENSIVO MA AVETE LA MIGLIOR DIFESA, COME TE LO SPIEGHI?

Non professo nulla ci mancherebbe, dico solo che gioco con 4 attaccanti e altri 4 sono in panchina pronti a subentrare, finché tutti quanti avranno la giusta tensione e propensione al sacrificio si potranno ottenere risultati, altrimenti torneremo nel dimenticatoio come numeri risultati e prestazioni. 

Buon campionato a tutti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore