/ Calcio giovanile
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Calcio giovanile | 21 febbraio 2020, 00:01

BUON COMPLEANNO E 10 DOMANDE A... Giorgio Santeusanio!

L'allenatore dei 2003 del Molassana oggi compie 45 anni e festeggia... rispondendo alle nostre 10 domande

BUON COMPLEANNO E 10 DOMANDE A... Giorgio Santeusanio!

Ciao GIORGIO, 10 domande per il tuo compleanno per www.settimanasport.com

1 Tanti auguri, come festeggerai oggi?

Festeggio a casa con la mia famiglia e i miei figli che amo alla follia, Marco e il piccolo Andrea Sante!

2 Che regalo chiederesti alla tua squadra?

Ai ragazzi dico sempre che il più bel regalo non sono le vittorie ma vederli giocare con passione e cuore senza mai mollare ed essere uniti, amici fuori e dentro il campo.

3 Dammi un giudizio sul campionato della tua squadra finora

Sono molto soddisfatto, è un campionato difficile, con 12 squadre che si giocano i primi 4 posti per le finali regionali, e siamo in piena corsa a  9 punti dalla prima, quindi lotteremo fino al 5 aprile ultima di campionato.

4 Un passo indietro: nella tua carriera più ricordi, rimorsi o rimpianti?

Tanti bellissimi ricordi, ho giocato contro e insieme a moltissimi giocatori di livello altissimo e ringrazio tutti i mister che mi hanno insegnato a crescere come giocatore e uomo. Il rimorso di essere stato sempre una bella testa dura. Il rimpianto di aver deciso troppo giovane di passare dall'Eccellenza alle Prime categorie, perchè mi pesavano i 3 allenamenti e le trasferte. 

5 Fra 10 anni dove ti vedi: sempre sul campo, e in che ruolo?

Sicuramente in campo come mister ma nelle prime squadre.

6 Cosa non rifaresti nel tuo percorso calcistico se potessi ritornare indietro

Da ragazzo il Genoa mi mandò in prestito alla Pegliese perchè ero troppo basso😂😂😂 ... A fine stagione mi chiamarono in sede in Via Roma per ritornare ma ho rifiutato rimanendo a Pegli; e come ti ho già scritto non scenderei di categoria a 24 anni...

7 Aggiungi o togli una regola al calcio: cosa sceglieresti?

Sicuramente tolgo la Var e l'obbligo per le società dilettantistiche di far giocare i giovani.... Ai miei tempi non esisteva: giocavi se eri forte. Punto.

8 Diventi presidente di una squadra dilettantistica: a chi la faresti allenare e che colori sceglieresti

Il colore preferito é il blu con qualche sfumature di rosso, sarebbe la mia maglia ideale. Per la mia società come mister sceglierei una persona sicuramente giovane e preferibilmente ex giocatore, meglio ancora ex professionista.

9 Un calciatore di serie A per amicizia viene a giocare nella tua squadra: chi vorresti che fosse?

Amo questo sport e non posso dirne solo uno. Porterei Baresi, Van Basten e Maradona.

10 Genoano, sampdoriano o.... un giudizio sul momento della tua squadra del cuore

Ho il Genoa nel cuore, non commento. Spero solo di vedere il mio Grifone sempre in Serie A.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore