/ Calcio giovanile
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Calcio giovanile | 28 luglio 2020, 16:42

EDUCAMP CONI CADERISSI Eranio e Mazzarri intervistati dai bambini

Altri due personaggi di spicco nell'ambito dell'evento organizzato dalla società biancorossa

EDUCAMP CONI CADERISSI Eranio e Mazzarri intervistati dai bambini

Dopo il grande successo riscosso dall'ex campione del mondo Fulvio Collovati, l'Educamp Coni Cà de Rissi è pronto a conoscere altre due figure di primissimo piano: Walter Mazzarri, uno dei più grandi allenatori del panorama italiano, e Stefano Eranio, ex centrocampista di Genoa, Milan, e della nazionale italiana. 

Mazzarri (in collegamento domani nel primo pomeriggio) si è seduto su alcune delle panchine più ambite della serie A, da quella del Napoli a quella dell'Inter, passando per Bologna, Sampdoria, Reggina e Torino, oltre ad una parentesi in Inghilterra. 

Se in blucerchiato ha avuto la possibilità di allenare grandi giocatori come Cassano e Pazzini, al Napoli si è tolto la soddisfazione di vincere una Coppa Italia (la sua seconda finale dopo quella persa con la Samp). In biancazzurro conquista un secondo e un terzo posto in campionato, caratterizzandosi per un gioco concreto e redditizio. 

Sulla panchina dell'Inter, invece, si distingue per il quinto posto ottenuto, con la conseguente qualificazione in Europa League. 

Domani mattina, collegato via Skype con i bambini che stanno prendendo parte al riuscito centro estivo, sarà la volta di Stefano Eranio, genovese purosangue divenuto un pilastro della nazionale azzurra con i commissari tecnici Azeglio Vicini e Arrigo Sacchi, e capace di conquistare tre scudetti, una Coppa Uefa, una supercoppa europea e una supercoppa italiana con la maglia del Milan.

Eranio lega la sua carriera anche e soprattutto alla maglia del Genoa, vivendo le stagioni più belle e ricche di soddisfazioni delle ere Scoglio e Bagnoli.

L'Educamp Coni Cà de Rissi si distingue così ancora una volta, non solo per permettere ai suoi bimbi di cimentarsi in svariate discipline sportive, ma anche dando la possibilità di dialogare con alcuni tra i più importanti sportivi degli ultimi decenni.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore