/ Altri sport
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Altri sport | 28 gennaio 2021, 12:35

Terapia Forestale: una grande iniziativa CAI-CNR

Il comunicato stampa

Terapia Forestale: una grande iniziativa CAI-CNR

Lunedì 1 Febbraio alle 21 organizziamo una nuova conferenza ONLINE,

dedicata ad un bellissimo progetto tra Club Alpino Italiano e Consiglio Nazionale delle Ricerche sfociato in un manuale sui benefici effetti del camminare in ambienti forestali.

 

A PARTIRE DALLE ORE 20e45 (inizio ore 21) DI LUNEDI' 1 FEBBRAIO, CI SI POTRA' COLLEGARE ALLA PIATTAFORMA ZOOM SEGUENDO I DETTAGLI PUBBLICATI SULLA HOME DEL NOSTRO SITO INTERNET www.cailiguregenova.it

 

LA SERATA

L'esposizione agli ambienti forestali "fa bene"!

Questa non è solo una sensazione che tutti noi appassionati di montagna da sempre abbiamo: uno studio congiunto CAI- CNR ha misurato con metodo scientifico gli effetti benefici dello stare in foresta.
Attraverso l'applicazione di specifici protocolli si è dimostrato come queste influenze passino attraverso i nostri sensi (avete mai sentito parlare di terpeni di abete bianco?) e arrivino anche ad incidere sulle onde alfa (legate al rilassamento mentale) e beta (legate alla capacità di attenzione).
I benefici della Terapia Forestale sono stati recentemente riconosciuti dall'ONU.
E il nostro Bel Paese riveste un'importanza fondamentale sul tema perchè numerose specie forestali del nostro Appennino, per ragioni che affondano le radici in antiche glaciazioni, conservano una ricchezza genetica unica e preziosa.
Sta dunque a tutti noi, alla nostra conoscenza ed alla nostra responsabilità, vigilare e difendere le nostre foreste e, con loro, la salute del pianeta e della nostra specie.

 

INTERVENGONO
Giovanni Margheritini – Vice Presidente del Comitato Scientifico Centrale – Sezione CAI Mantova
Franco Finelli – Presidente Commissione Centrale Medica – Sezione CAI Torino
Francesco Meneguzzo – Istituto per la BioEconomia del CNR e referente tecnico nazionale del CSC – Sezione CAI Valdarno Inferiore
Federica Zabini – Istituto per la BioEconomia del CNR
Alessandra Demonte – Sezione CAI Mantova
Sara Nardini – Sezione CAI Padova
Marta Regina – Sezione CAI Padova

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore