/ Promozione
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Promozione | 27 aprile 2021, 18:06

CERIALE Ecco il nuovo DS

Il comunicato della società e l'intervista

CERIALE Ecco il nuovo DS

Parte dall’ organigramma principale la nuova riorganizzazione del Ceriale Progetto Calcio per la stagione 2021-2022: il Direttore Sportivo sarà Pietro Sansalone.

Un cambio al vertice della Prima Squadra che vede quindi Marco Degola fare un passo indietro – pur rimanendo del direttivo societario e nello staff tecnico- e l’inserimento dell’ex dirigente Pontelungo come suo successore.

Il curriculum del nuovo DS

Pietro Sansalone, classe 1978 vanta un lungo passato da difensore centrale nelle principali società del comprensorio. Finale, Laigueglia, Ceriale sono solo alcune delle maglie che ha indossato. Con l’Alassio FC ha partecipato alla scalata dei record culminata con la vittoria del campionato di Promozione nella stagione 2017-2018, un record europeo e la successiva permanenza in Eccellenza.

Appese le scarpette al chiodo, Sansalone è passato dietro la scrivania appoggiando i progetti del Pontelungo 1949 dove, lo scorso anno, è appunto diventato Direttore Sportivo.

Figura stimata, conosciuta e fortemente voluta dallo zoccolo duro societario, Pietro ha già cominciato ad intavolare le prime consultazioni per programmare i lavori e nei prossimi giorni assisterà alle sedute di allenamento per dare forma alla rosa che prenderà parte al prossimo campionato di Promozione.

Inoltre, sarà responsabile del gruppo di ragazzi facenti parte della Juniores Eccellenza.

Le prime parole di Pietro Sansalone in biancoblu

Quali sono le prime impressioni arrivato al Merlo?

“Sono contento ed orgoglioso di essere stato scelto dal Ceriale per ricoprire il ruolo di Direttore Sportivo. Sono consapevole delle difficoltà che la pandemia da Covid-19 ha creato a noi, ma a tutte le altre società dilettantistiche. Sono altrettanto convinto che in questo ridimensionamento fisiologico il Ceriale possa avere un’arma in più grazie al suo settore giovanile di livello, per ripartire e fare un ottimo lavoro”

Che caratteristiche deve avere un Direttore Sportivo secondo te?

“Il ruolo che vado a ricoprire è importante sia dal punto di vista sportivo-tecnico che della comunicazione perché è l’anello di congiunzione tra la squadra e la società: la caratteristica principale è quella di essere diretti e schietti con tutti”.

Quali saranno le tue prime mosse e che rosa intendi creare per questo nuovo inizio?

“La prima mossa sarà quella di conoscere e parlare con tutti i componenti della rosa di quest’anno per capire quali sono le intenzioni dopo un anno così complicato. Insieme a Mister Biolzi e al suo staff ci metteremo quanto prima al lavoro con l’obiettivo di completare una rosa formata da giovani promettenti con un mix di calciatori esperti che facciano crescere al meglio i ragazzi provenienti dal settore giovanile.
L’obiettivo stagionale della società è quello di disputare un buon campionato in tutta tranquillità“.

Il Presidente Antonio Milza e tutta la società danno un caloroso benvenuto al nuovo Direttore Sportivo e gli augurano il meglio in questa nuova e stimolante avventura.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore