/ Altri sport
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Altri sport | 09 settembre 2021, 11:51

CANOTTAGGIO Alla Foce i Tricolori Canottaggio a Sedile Fisso specialità Gozzo Nazionale

CANOTTAGGIO Alla Foce i Tricolori Canottaggio a Sedile Fisso  specialità Gozzo Nazionale

A distanza di sei anni dall’edizione di Genova Pra’, i Campionati Italiani di Canottaggio a Sedile Fisso specialità Gozzo Nazionale ritornano nel capoluogo ligure. Sarà la società Dario Schenone Foce del presidente Aurelio Francese a organizzarli sabato e domenica prossimi con il patrocinio del Comune di Genova. L’evento, riservato alle categoria Junior, Senior, Master  e Femminile, vedrà partecipare 27 equipaggi così suddivisi: 9 Junior, 3 Master, 5 Femminili e 10 Senior in forza a LNI Sestri Ponente (un equipaggio), Dario Schenone Foce (3 equipaggi), Club Sportivo Urania (4 equipaggi), Scalo Quinto (2 equipaggi), Sportiva Murcarolo (3 equipaggi), Gianni Figari S.Margherita Ligure (un equipaggio), Rowing Club San Michele (2 equipaggi), LNI Sestri Levante (un equipaggio), Nautica Benci Centro Ovosodo (un equipaggio), Nautica Labrone Quartieri Nord (un equipaggio), Nautica Venezia (un equipaggio), GS Padulella (un equipaggio), Canottieri Porto Ceresio (un equipaggio), Canottaggio Porto Azzurro (un equipaggio), Canottaggio Porto Azzurro (un equipaggio), Rowing Club Marzamemi (un equipaggio), Amatori del Mare (2 equipaggi) e Borgata Marinara C.R.D.D. (un equipaggio).

“I numeri fanno registrare una leggera crescita, un trend positivo che ci auguriamo possa proseguire nell’arco dell’intero quadriennio – afferma il presidente federale Marco Mugnani – Siamo contenti anche per la partecipazione di una società siciliana, regione che da molto tempo mancava all’appello delle nostre competizioni”.   

Il percorso di gara, nello specchio acqueo antistante Corso Italia, sarà affrontato da equipaggi con quattro vogatori e un timoniere e avrà lunghezza complessiva pari a 1500 metri, con tre giri di boa che regaleranno spettacolarità e imprevedibilità all’evento.  

Due vittorie per la Sportiva Murcarolo, una per il Club Sportivo Urania. Questo l’esito dei Tricolori ospitati nel 2020 da Porto Ceresio.

Il programma prevede batterie e recuperi nella giornata di sabato, cerimonia d’apertura e alzabandiera domenica alle 8:45 con a seguire le finali, a partire dalle 9:15, e le premiazioni. La società che avrà totalizzato il maggior numero di punti alzerà il Trofeo Marco Bollesan, messo a disposizione dalla Dario Schenone Foce in ricordo del grande campione, allenatore e dirigente di rugby nonché socio della società organizzatrice dei Campionati Italiani. Dopo i Tricolori Jole Lariane ed Elba di Corgeno di Vergiate (4-5 settembre), dopo la rassegna nazionale per i Gozzi a Genova Foce, domenica 19  settembre appuntamento a Taranto con i Tricolori Lance a 10 Remi. Il mese dei Campionati Italiani si chiuderà il week end successivo a Cremona con l’assegnazione dei titoli per la Voga in Piedi.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore