/ Calcio giovanile
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Calcio giovanile | 24 settembre 2022, 00:04

TANTI AUGURI A... ANDREA CAVERZAN

L'attuale responsabile del settore giovanile dell'Ospedaletti ed ex giocatore professionista oggi compie gli anni e risponde alle nostre classiche 10 domande

TANTI AUGURI A... ANDREA CAVERZAN

(la copertina del libro di Andrea Caverzan)

Ciao 10 domande per il tuo compleanno per Settimanasport.com

1 - Tanti auguri, come festeggerai oggi?

1) Lavorerò la mattina presto come sempre, nel pomeriggio sarò con i 2008 dell'Ospedaletti per la partita di campionato e la sera cena con i miei migliori amici.

2 - Il Covid 19 secondo te ci ha migliorato o ci ha peggiorato ?

2) Nettamente peggiorato. Difficile ora ricucire gli strappi che hanno creato in quel periodo tra le persone, pro e contro il vaccino. In generale tutto il paese, grazie a chi ci governa, sta andando alla deriva. Non vedo dove ci possa aver migliorato.

3 - Esprimi un desiderio legato al calcio: cosa vorresti che si realizzasse ?

3) Legato al calcio allora vorrei che il libro che ho scritto lo leggessero piu' ragazzi possibili sperando possa esser loro d'aiuto.

4 - C’è una partita che vorresti rigiocare o un episodio che vorresti cancellare dalla tua carriera calcistica ?

4) Le partite da rigiocare sarebbero tante perché penso a quelle che mi hanno dato più emozione e non a quelle che sono andate male. Quindi riviverle non sarebbe male.

5 - Cosa sarebbe la vita senza calcio ? Come lo rimpiazzeresti ?

5) Sarebbe magnifica. Intanto si affronterebbero di più i problemi seri della vita e poi riusciremmo cosi ad apprezzare molto di più tutti gli altri sport che troppe volte, nonostante i grandi successi europei, mondiali, personali o di squadra, non vengono nemmeno menzionati.

6 – Per la seconda volta consecutiva l’Italia non andrà ai Mondiali  ? Di chi sono le colpe ?

6) Sarebbe lunga la risposta.. Per sintetizzare credo un po' di tutti ma principalmente di chi in alto detta le regole. Siamo arrivati a questo punto ma siamo partiti da lontano, da quando cioè hanno cambiato le regole per far diventare solo business il calcio. Basta solo guardare lo scempio che si sta consumando nella nostra regione in tutto il settore giovanile con queste assurde qualificazioni ai regionali. Tutti avrebbero il diritto di farli magari facendo 3 gironi. Ma è cosi difficile?"

7 – Se dovessi identificare il calcio con un unico protagonista del presente o del passato che nome faresti e perché ?

7) Roberto Baggio. E' cresciuto con umiltà, ha vissuto il successo con umiltà e con la stessa umiltà è uscito dalle scene. Esempio. 

8 – Nel tempo libero : meglio un libro, un film , buona musica o?

8) Nel tempo libero ora direi un buon libro (il mio😁) ma credo che lo stare bene con chi ti fa stare bene sia la miglior cosa.

9 – Ti regalano due biglietti per una destinazione che puoi scegliere : con chi vai e dove vai ?

9) Lapponia sotto il periodo di Natale mi andrebbe bene.. Oppure Australia. Aggiungerò io qualche biglietto perché ci andrei con i miei amici.

10- Se potessi rivivere il momento più bello della tua vita quale sceglieresti ?

10) Ce ne sono stati tanti nella mia vita, ma credo che il primo inno nazionale con la maglia azzurra addosso in una competizione mondiale non si possa dimenticare.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore