PALLANUOTO | venerdì 21 febbraio 2020 00:50
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

PALLANUOTO | 08 febbraio 2020, 22:07

PALLANUOTO Verona-Bogliasco 12-7

PALLANUOTO Verona-Bogliasco 12-7

Non basta una buona prova alle ragazze del Bogliasco per evitare di tornare dalla trasferta di Verona a mani vuote.

Nella tana del CSS, sorpresa stagionale del massimo campionato nazionale, le biancazzurre cadono 12-7 nonostante un buon avvio contraddistinto dal doppio centro messo a referto da Giulia Cuzzupè. La stessa mancina imperiese griffa anche la terza rete ospite a metà del terzo tempo, quando ormai la gara è però irrimediabilmente indirizzata verso le padrone di casa. Per la numero 4 biancazzurra arriva poi la soddisfazione di laurearsi miglior marcatrice di giornata chiudendo le marcature nel finale dopo che per le liguri erano nel frattempo arrivati anche i gol di Rachel Whitelegge, Teresa Cocchiere e della giovanissima Johanna Rayner.
Ora per la Serie A1 femminile nuova lunga pausa. Millo e compagne, come tutte le colleghe del torneo in rosa, torneranno in vasca soltanto il prossimo 21 marzo per dare il via al rush finale del campionato, cominciando con la gara interna con il Milano.

"Ancora una volta devo essere qui a sottolineare come commettiamo troppi errori certamente evitabili - dichiara a fine incontro Mario Sinatra - siamo venute in una vasca difficile, contro una squadra certamente più forte di noi, per provare a giocarsela ma gli sbagli che facciamo finiscono per vanificare i nostri sforzi. A volte ho l'impressione che questa squadra abbia due anime contrapposte: una che crede in quello che fa e l'altra che invece appare rassegnata e scettica. Dobbiamo imparare a remare tutte dalla parte giusta. La gara di oggi e quella di sabato scorso ci hanno lasciato alcune indicazioni positive ma bisogna che queste si tramutino prima o poi in gol, altrimenti tutto il lavoro che facciamo risulta inutile. Adesso ci attendono 40 giorni per lavorare intensamente e cercare di limare questi aspetti".

TABELLINO:

CSS VERONA-BOGLIASCO 1951 12-7 (4-2, 5-0, 1-1, 2-4)

CSS VERONA: Nigro, Bartolini 1, Peroni, Marchetti, Borg 1, Alogbo 2, Braga 3, Perna 1, Sbruzzi, Prandini 1, Esposito 2, Carotenuto 1, Castagnini. All. Zaccaria

BOGLIASCO 1951: Malara, T. Cocchiere 1, Rayner, Cuzzupe' 4, Mauceri, G. Millo, Santinelli, Rogondino, Mori, C. Criscuolo, Whitelegge 1, S. Criscuolo, E. Falconi. All. Sinatra

Arbitri: Ricciotti e Scillato

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore